I became perfect

cliccami… seduto su un vagone della metropolitana di New York, guardavo le fotografie che ricoprivano tutto il treno, soprattutto quelle sulle teste dei passeggeri di fronte a me, e cominciai a dubitare che quello che rappresentavano esistesse davvero.

Ora, quando sto seduto sulla metropolitana di New York, non penso più che le immagini si riferiscano a qualcosa di reale.

F. Ritchin

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...