Lettera aperta di un curatore temporaneo di orti altrui

ortoEgregi proprietari di orti,

a nome di tutti i curatori temporanei lombardi vi supplico di non fare l’orto se poi in agosto dovete abbandonarlo nelle nostre mani.

Iniziate a vangare in primavera, concimate, piantate con cura e amore i semi selezionati della vostra collezione o le migliori piantine in commercio . Coccolate le piantine una per una come solo un cultore della sacra disciplina sa fare, accompagnandole nel difficile periodo della crescita. Poi finalmente i frutti delle vostre amorevoli cure spuntano uno dopo l’altro, ma voi non ci siete, è agosto e siete in vacanza.

Noi il pollice verde non lo abbiamo.

Fatevene una ragione.

.

.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...